Come diventare soci

L’Associazione è composta da soci ordinari, ovvero genitori anche adottivi, fratelli, sorelle, parenti entro il IV grado e tutori di persone con sindrome di Down, nonché le persone Down emancipate che si impegnano nei limiti delle singole possibilità e competenze a prestare volontariamente la propria opera e collaborazione per l’attuazione ed il perseguimento degli scopi dell’Associazione, e da soci collaboratori, cioè persone che non rientrano nella categoria precedente, pur non direttamente coinvolte nel problema, condividono gli scopi e le attività e per spirito di solidarietà si impegnano con continuità a prestare la propria opera volontaria e gratuita al servizio dell’AIPD.

E’ possibile iscriversi alla nostra sezione tramite richiesta formale, il cui modello è disponibile qui di seguito cliccando su Scheda d’iscrizione a socio ordinario/collaboratore ; tale domanda sarà esaminata dal Consiglio di Amministrazione, che, verificata la rispondenza ai requisiti previsti dallo Statuto, si pronuncerà sull’ammissibilità.

SCHEDA D’ISCRIZIONE A SOCIO ORDINARIO/COLLABORATORE

STATUTO AIPD